Anna Di Domenico

Avvocato e Docente

Esperta in psicologia forense e diritti dei soggetti fragili

Conoscimi

Chi sono

Io sono Anna Di Domenico, aiuto chi ha un bisogno umano che riguardi il single, la persona, la famiglia, le relazioni sentimentali, i rapporti coniugali e i rapporti genitori-figli.

Affronto il “problem solving” attraverso una prima consulenza con ascolto finalizzato ad una comprensione di tipo empatico, ciò permette di individuare quale sarà il miglior percorso da intraprendere che produca un miglioramento tangibile della qualità della vita della persona.

 

Le mie competenze

1. Psicologia Forense
2. Diritti Umani
3. Divorzi e Separazioni
4. Diritti delle Donne
5. Comunicazione
6. Curatela Minorile
7. Tutela della Famiglia
8. Questioni Exragiudiziali
0 +

Anni di esperienza

0 +

Gratuiti patrocini

0 +

Clienti contenti

Testimonials

Cosa dicono di me

Katiuscia
Katiuscia
2023-02-17

FAQ

Qui trovi risposta alle domande che mi vengono oste più di frequente

Avvocato si occupa di tutelare i diritti di una persona malata di Alzheimer?

Sicuramente, dispongo delle competenze adeguare per affrontare tutto il percorso giudiziale ed extra giudiziale.

Avvocato vorrei informazioni sull'adozione di un bambino, anche disabile, sono single, non ho altri figli e ho un lavoro stabile

L'adozione è ammissibile per i single, ma solo secondo casistiche particolari stabilite dalla legge. Quindi il single può adottare, ma l'avvocato deve approfondire bene la situazione per capire se la cliente rientra nelle casistiche stesse

Avvocato mi hanno dalla scuola perché mio figlio iperattivo presenta disturbi del comportamento, sono una donna sperata. Lei è in grado di aiutarmi?

Certamente, dopo aver avuto un contatto con la dirigenza scolastica, ci rivolgeremo ai servizi sociali per evitare il ricorso immediato al tribunale dei minori, io sarà al vostro fianco per tutto il percorso

Avvocato ho un familiare che presenta disturbi mentali, purtroppo non vuole rivolgersi ad una struttura psichiatrica. Ha dei suggerimenti da darmi?

Certamente, occorre, all'inizio, avere un colloquio approfondito con il suo familiare, per poi decidere l'iter da seguire, nell'interesse della persona affetta dal disturbo

Le ultime dal Blog

Aspetti evolutivi del diritto minorile Niente può alterare lo splendore della gioventù.Irène Némirovski, Due. Saggio non è che un fanciullo che si …

Ascolto diretto del Minore L’audizione dei minori, già prevista nell’art. 12 della Convenzione di NewYork sui diritti del fanciullo, è divenuta un …

Normativa nazionale e internazionale sull’Ascolto del Minore L’ascolto dei minori nei giudizi in cui si devono adottare provvedimenti che li riguardano è …